Dall'inizio dei tempi l'uomo ha compreso che la sicurezza ,sia del singolo individuo che della comunità è fondamentale per assicurare la sopravvivenza della specie.L’uomo primitivo difendeva l’ingresso della sua grotta con il fuoco, l’uomo dell’antichità costruiva delle mura, e nell medioevo si innalzavano immensi castelli e fortezze. Sebbene il mondo che ci circonda sia cambiato,l’uomo del 21° secolo ha ugualmente bisogno di sicurezza. Oggi, la questione della sicurezza è molto più complessa che nel passato. Dobbiamo fronteggiare pericoli diversi, ed abbiamo sviluppato nuovi strumenti per farlo.

Oggigiorno, non temiamo di diventare la preda di qualche animale feroce, ma possiamo temere che durante una passeggiata ci rubino la macchina. Il problema della sicurezza di persone e beni ha fatto nascere e sviluppare un importante settore industriale. Anche se desideriamo presevare la nostra libertà, tuttavia accettiamo, come precauzione, di essere controllati per la nostra incolumità personale, in numerosi luoghi.

Portiamo con noi tessere per l’identificazione personale, e consideriamo normale esibirle quando viene richiesto , vuoi per verifica di autorizzazione o solo come rilevazione. Non ci opponiamo al fatto che la targa della nostra automobile venga letta e registrata automaticamente quando entriamo in parcheggio. La sicurezza è di importanza cruciale per l’individuo e per la comunità ,oggi come anticamente.

La tecnologia della A.R. Hungary, Inc. al servizio dell’individuo e della società

A.R. Hungary, Inc. sviluppa, produce e commercializza apparati intelligenti per l'elaborazione di immagini nel contesto della sicurezza e del controllo del traffico. I nostri clienti sono aziende che realizzano sistemi ad alto contenuto tecnologico per i loro partner, utilizzando e integrando nei loro impianti le nostre tecnologie innovative.

Alla data circa 2000 patners soddisfatti in più di 200 paesi utilizzano gli strumenti ed il know-how di A.R. Hungary, Inc. .Le nostre tecnologie di riconoscimento sono diffuse su tutti i continenti ed in varie nazioni, dall'Australia al Brasile, dalla Corea all’Arabia Saudita.

Quale è il segreto del successo? Il segreto del successo è impegno dell’azienda a realizzare soluzioni tecniche innovative , che garantiscano massima affidabilità ed efficienza.

Il cammino dell’ARH verso il successo – intelligenza artificiale e riconoscimento di immagini utilizzando il computer

L’individuo riceve attraverso i sensi le informazioni sul mondo che lo circonda. Dei dati percepiti dai cinque sensi (vista, udito, gusto, odorato e tatto) il 75-80% sono informazioni visuali. Perciò la percezione visuale ha un importanza straordinaria nel rapporto tra l’uomo e l'ambiente.

Nel 1990 con un gruppo di colleghi, specialisti in matematica ed ingegneria abbiamo affrontato il complesso compito di simulare il comportamento del cervello con il supporto della tecnologia informatica , ossia usare il computer per "vedere" le cose . In altre parole , era possibile realizzare un modello matematico e computerizzato del cervello umano per mezzo del quale il computer fosse capace di interpretare il contenuto di un immagine digitale, mai “vista” prima ?Il successo di questa ricerca fu presto raggiunto , permettendoci di tradurre in pratica i risultati ed il know-how acquisito , risolvendo così le problematiche specifiche del riconoscimento automatico.

Così, nel 1992, in Ungheria si è fatto il primo strumento identificatore di targhe automatico e computerizzato.

Come risultato delle attività di ricerca e sviluppo protrattesi per 12 anni, oggi A.R. Hungary, Inc. è una delle più importanti aziende, a livello mondiale, che trattano tecnologie di elaborazione delle immagini rivolte sicurezza e controllo del traffico.

Grazie al suo elevato grado di identificazione automatico e alla sua totale affidabilità , il sistema CARMEN di riconoscimento di targhe di ARH è diventato un prodotto leader sul mercato internazionale. Il motore CARMEN ANPR è capace di riconoscere qualsiasi targa alfanumerica di ogni nazionalità sia con caratteri latini che arabi.

I lettori di documenti di ARH hanno un eccellente capacità di riproduzione di immagini ed un eccezionale grado di riconoscimento automatico , caratteristiche che li posizionano sulla fascia più alta di mercato .

CARMEN ACCR - Automatic Container Code Recognition

Il nuovo prodotto FACEIDENT di ARH è un identificatore di facce. Grazie alla sua velocità e affidabilità, è il motore ideale per sistemi di controllo accesso basati sul riconoscimento del volto.

La tecnologia della A.R. Hungary, Inc. al servizio dell’individuo e della società – tecnologia e qualità

Avete mai considerato quanti differenti forme di riconoscimento avete usato nella vostra vita? E quante ne state usando anche attualmente? Pensiamo a quanti documenti vengono controllati nel mondo ogni giorno - in aeroporti, ai confini, nelle banche e in altri posti! Si può stimare che siano circa diecimila al secondo! Quindi è ovvio che l’efficienza e la velocità del controllo rappresenti un elemento chiave sia per ragioni di sicurezza che di costi.

Nel 1998, l’A.R. Hungary, Inc. si è posto l’obiettivo di sviluppare un lettore e riconoscitore automatico di documenti, che consentisse affidabilità efficienza e velocità di processo. Così è nata la famiglia di prodotti Passport Reader.

Il compito non era facile. Gli apparati dovevano essere in grado di riconoscere sia le marcature di protezione che i dati sui documenti. Per realizzare ciò in condizioni normali di illuminazione era necessario utilizzare immagini sia ultraviolette che infrarosse. L'intero processonon poteva impiegare più di 1.2 secondi. Lo strumento doveva essere piccolo, resistente ed adatto ad impieghi in ambienti difficili.

Come risultato di due anni di sviluppo , nel 2000 è stato creato un prototipo che per la prima volta corrispondeva alle esigenze; e la famiglia di prodotti CLR si è quindi conquistata il successo sul mercato internazionale .

Gli apparati CLR offrono alta qualità di immagine in luce normale, infrarossa e ultravioletta con algoritmi di identificazione che garantiscono un grado eccezionalmente elevato di riconoscimento dei caratteri. Includono inoltre funzionalità addizionali offrono ulteriori servizi unici. Sono capaci di identificare i barcodes 2D, di creare immagini UV a colori, di detettare documenti automaticamente e di leggere i dati dei chips RFID nei passaporti più nuovi.

I sei modelli della famiglia di prodotti CLR offrono una soluzione perfetta per diversi campi di applicazione. Il loro impiego è estremamente facile, per cui non c’è bisogno di nessuna addestramento all'uso. Il dispositivo , verificata la pesenza del documento immesso , procede automaticamente al suo riconoscimento .

Durante lo sviluppo del prodotto i progettisti hanno fatto particolare attenzione alla facile integrabilità degli apparati PRMc.

I prodotti PRMc ed il loro software operativo sono estremamente semplici da inserire in un qualsiasi complesso sistema informatico utilizzato per il controllo di documenti.

Il successo della nostra collaborazione con i nostri clienti, integratori di sistemi, è attestato dal fatto che nel mondo sono attualmente in funzione migliaia di unità DR per diverse applicazioni: in aeroporti, ai confini di stato, alle ambasciate, in uffici postali, in alberghi, in uffici di notai.

Con il crescente sviluppo delle telecommunicazione, la possibilità di leggere e controllare mobili i docucumenti è diventata una concreta possibilità. Negli aeroporti, ai confini di stato, ai controlli stradali, su treni e navi c'è una costante necessità di controllare l’autenticità dei documenti personali ma inpassato non esistevano dispositivi in grado di svolgere automaticamente tale funzione. A.R. Hungary, Inc. ha deciso di cogliere questa sfida, sviluppandoa il suo lettore mobile di passaporti PR 303.

Il PR 303 è uno strumento con il quale si può effettuare il controllo dei dati di un documento con un unico atto. L’intero processo dura meno di due secondi. L’apparecchio è capace di amministrare una banca dati locale e di richiedere dati online su GPRS. Il PR 303 è specialmente idoneo in treni internazionali.

Secondo le statistiche, ci sono più di mezzo miliardo di automobili circolanti in tutto il mondo. Fino ad oggi, il mezzo di identificazione primario di queste vetture è la loro targa. Perciò non ci deve stupire che i sistemi di riconoscimento automatico delle targhe siano diventati parte integrante delle applicazioni per il controllo e la sicurezza del traffico . Tali sistemi di riconoscimento devono essere veloci, accurati ed economicamente convenienti.

La tecnologia CARMEN ANPR risponde a queste esigenze, essendo al contempo veloce, altamente preciso ed economicamente conveniente. Ciò è attestato da migliaia di sistemi basati su CARMEN ANPR in più di 60 paesi e da circa 1000 integratori di sistemi , partners di A.R. Hungary, Inc.

Come funziona CARMEN ANPR?

La telecamera riprende l' immagine del veicolo presente
CARMEN individua la targa all'interno dell'immagine e ne riconosce i caratteri
Trasmette sia l' immagine che i dati di targa rilevati verso il sistema di gestione per la memorizzazione e le ulteriori elaborazioni

A.R. Hungary, Inc. disponendo di diverse versioni di software CARMEN e di elementi hardware complementari offre una soluzione scalabile ai suoi integratori di sistemi.

CARMEN Parking software - a costi contenuti: soluzione ideale per accessi veicolari
CARMEN Freeflow software - illimitato: identificazione continua, da utilizzarsi in caso di flusso di veicoli ad alta velocità
Scheda interfaccia Video FXVD4, per collegare facilmente qualsiasi telecamera al sistema
Telecamera FXCAM IBW 2000 ANPR ;è una soluzione per ottenere immagini ottimali
ARH Car PC

Caratteristiche del motore CARMEN ANPR

Operativo in numerosi paesi – riconosce caratteri romani, cirillici,cinesi ed arabi
Alto livello di riconoscimento – più del 98% con targhe alfanumeriche
Identificazione veloce – un intero ciclo di lettura impiega meno di 80 msec
Tecnologia a costi contenuti – eccellente rapporto in qualità - prezzo
Integrabile facilmente e velocemente – idoneo per diversi sistemi operativi e linguaggi di programmazione

Mentre lei guardava questo film di presentazione, il motore di riconoscimento delle targhe CARMEN ha già letto ed identificato più di 100,000 targhe in 5 continenti del mondo - in parcheggi residenziali
in parcheggi a pagamento
in parcheggi di interscambio di metropolitane
all'accesso di aree pedonali o a traffico limitato
in aree di sosta per autotreni
ai varchi autostradali
in incroci di gran traffico
in tunnel e ponti
in autorimesse
all'attraversamento di confini

For further and more up to date information visit our website at www.arh.hu

If you have questions about our solutions feel free to contact us.
For sending an email in English, please click here.